LOVERE – UNO DEI BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

Lovere è un’incantevole cittadina settentrionale sul Lago d’Iseo.

Sorge sulla sponda alta occidentale bergamasca, in Lombardia.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Dal 2003 Lovere è considerato uno dei borghi medioevali, della Lombardia, più belli d’Italia.

Vi lascio il link diretto per poter accedere al sito del Club “I borghi più belli d’Italia”:

I BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA – LOMBARDIA

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

“Un borgo romantico dove il tempo si ferma”

Girando per i vicoletti di Lovere, si assapora la magia di un’epoca ormai lontana.

Scalinate, cunicoli, volte, torri, botteghe, fontanelle con scritte che rievocano tempi passati.

Visitando Lovere non si può non rimanere incantati. E’ un luogo affascinante.

Si arriva nel centro storico di Lovere, costeggiando il lungolago che porta alla Piazza XIII Martiri, non molto distante dal porto turistico Cornasola.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Se non vi siete organizzati precedentemente, vi consiglio di ritirare presso l’Imbarcadero, dove c’è la sede dell’ufficio turistico, la cartina del paese.

In questo modo potete avere, fin da subito, tutti i dettagli riguardanti i principali luoghi di interessi e, tutte le informazioni inerenti ai giorni ed orari di apertura.

Nella Piazza pedonale a ridosso del centro storico, troverete anche il monumento alla libertà, una stupenda fontana del XIX secolo.

Potete approfittare di un momento di sosta, per sedervi ai tavolini di qualche bar che si affacciano sulla piazza, per godere del panorama del Lago d’Iseo, sorseggiando un buon caffè o assaporando un buon gelato.

“Itinerari magici con vista mozzafiato”

Addentrandosi nelle vie, è possibile arrivare facilmente alla Torre Civica (visitabile gratuitamente).

Questa torre è alta ben 28 metri e su di essa vi sono disegnati dei bellissimi affreschi variopinti.

Una volta arrivati in cima, il panorama che ci viene presentato è stupendo, si vede sia Lovere che il Lago d’Iseo!

LEGGI ANCHE...  SUSHI URAMAKI PHILADELPHIA ROLL - URAMAKI SPICY SALMON

Ai lati delle strade sono posizionati cartelli direzionali, con indicati i principali luoghi da visitare e come raggiungerli.

Degne di nota sono sicuramente la Basilica di Santa Maria in Valvendra e la chiesa di San Giorgio, nonché il santuario delle sante Gerosa e Capitanio.

In aggiunta il Convento di S. Maurizio e la Cappella di S. Pietro, dove si può apprezzare la Madonna con il bambino, un affresco del “400.

Non possono mancare nell’elenco delle cose da visitare, la Piazza Vittorio Emanuele II, dove convergono tutti i vicoli del paese e la Torre Soca, una struttura massiccia realizzata all’epoca per la difesa, che fu sovrastata dalla chiesa di San Giorgio.

Sul lungolago, vicino a Piazzale Marconi potete ammirare il Museo di Scienze Naturali.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Se siete appassionati di arte, vi suggerisco una visita alla Galleria Tadini, dove potrete godere del fascino esclusivo di uno dei Musei Lombardi più antichi, ad aver mantenuto uniti: le collezioni, la biblioteca e l’archivio storico, nella stessa sede originaria, dal 1829 ad oggi.

Vi metto il link diretto al sito del turismo bergamasco, dove troverete ulteriori informazioni:

ACCADEMIA DI BELLE ARTI LUIGI TADINI

Lo sapete che…

L’antico Palazzo dell’Accademia Tadini lo scorso Natale 2017, ha ospitato “La casa bergamasca di Babbo Natale”.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

In passato Lovere fu uno dei porti mercantili più fiorenti del Lago d’Iseo.

Il centro storico si sviluppò durante la dominazione romana, intorno ad un piccolo villaggio di pescatori.

Oggi invece è uno dei centri turistici e luoghi di villeggiatura più visitati, grazie appunto alla posizione, alle bellezze storiche, artistiche, paesaggistiche e culturali.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Lovere ” Patrimonio Naturale e Paesaggistico”

Il 19 luglio del 2014 il Ministero dello Sviluppo Economico, ha fatto emettere da Poste Italiane un francobollo dedicato all’incantevole cittadina di Lovere, nell’ambito della serie tematica dedicata al Turismo “il Patrimonio naturale e paesaggistico”.

LEGGI ANCHE...  UN GARAGE DA SOGNO NEL GIARDINO DI CASA TUA

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Lo scorso anno inoltre, Lovere è stata scelta, per accogliere la prima edizione del Festival Nazionale dei Borghi Lacustri e Fluviali, tenutosi dall’8 al 10 settembre 2017.

Come se non bastasse questo borgo è conosciuto anche per altri eventi, non meno famosi.

“CortoLovere”

In questo grazioso borghetto si svolge tutti gli anni, l’ultimo weekend di settembre, “CortoLovere”, il Festival Internazionale del Cortometraggio fondato da Adriano Frattini e Gigi Barcella, per promuovere la vita culturale del paese.

In questo Festival, vengono premiati i giovani registi, ed è appunto rivolto a tutti gli appassionati del cinema.

“…giovani promesse del mondo del cinema”.

Nell’ormai lontano 1998, si svolse il battesimo di questo Festival che ebbe il piacere di ospitare l’attrice Maria Grazia Cucinotta.

Nel corso degli anni si sono susseguiti Michele Placido, Filippa Lagerback, Ambra Angiolini, Enzo Iacchetti, Nicoletta Romanoff, Cochi e Renato, Pupi Avati, Laura Morante, Antonio Albanese e tanti altri, non solo come ospiti di fama nazionale ed internazionale, ma anche come Presidenti di Giuria, per giudicare i vari capolavori di giovani promesse del mondo del cinema.

Curiosità su “CortoLovere”

Come premio viene consegnato un piccolo “oscarino”.

Riprende infatti il nome del “Premio Oscar”, il prestigioso premio americano cinematografico, più antico e celebre al mondo, assegnato la prima volta il 16 maggio 1929.

Fu chiamato “oscarino” all’inizio della sua fondazione e poi successivamente modificato, per questioni “burocratiche” relative ai diritti d’autore, in “CortoLovere”.

Il premio “CortoLovere” altro non è, che il famoso “Luccio D’oro” e “Persico D’oro” che vengono consegnati ai vincitori.

LEGGI ANCHE...  LA SECONDA GUERRA MONDIALE: STORIE DI VITA VISSUTA

Vi è inoltre il riconoscimento ogni anno, grazie alla rassegna presieduta da Bruno Bozzetto, a “La Signora del Lago”.

In quest’ultima 21esima edizione, è stata omaggiata l’attrice Sandra Milo.

Troverete inoltre sul lungolago di Lovere, la celebre “Walk of Fame” bergamasca.

lovere - uno dei borghi più belli d'italia - the minutes fly - nadia coppola

Sono rimasta particolarmente entusiasta della visita in questo borgo medioevale.

Mi ha colpito sicuramente l’atmosfera che si respira, non appena si entra nel centro storico: i vicoli stretti, la pavimentazione a ciottoli, le case colorate e le varie botteghe, dallo stile vintage.

Ogni più piccolo scorcio di questo borgo è pura magia.

Se trovi interessante questo articolo, CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Fai scoprire anche ad altri le meraviglie d’Italia!

Rimani aggiornato con il nostro WEB MAGAZINE “THE MINUTES FLY”

Presto nuovi articoli con tante curiosità sulla Rubrica TRAVEL.

Ne approfitto per suggerirvi alcune tips che potrebbero interessarvi:

MAGIE D’AUTUNNO “UNA STAGIONE D’AMARE” – LIFESTYLE | The Minutes Fly

MERCATINO BELLE EPOQUE – TRAVEL | The Minutes Fly

CELIACHIA, GLUTINE E VITA QUOTIDIANA – SALUTE | The Minutes Fly

Buona lettura!

Nadia Coppola

2 pensieri riguardo “LOVERE – UNO DEI BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

  • 26/10/2018 in 23:44
    Permalink

    Bellissimo, mi è venuta voglia di andarci!

    Risposta
  • 22/10/2018 in 12:59
    Permalink

    Foto molto belle e articolo molto interessante.

    Risposta

Partecipa alla discussione e lascia un tuo commento...