IL CARNEVALE STORICO PERSICETANO

Ogni anno si tiene a San Giovanni in Persiceto (BO) quello che è considerato uno dei carnevali più importanti d’Italia: si tratta del “Carnevale Storico Persicetano“, una colorata manifestazione carnevalesca che ha luogo fin dall’anno 1874

Il Carnevale storico Persicetaneo

I primi documenti riguardanti il Carnevale di San Giovanni in Persiceto, risalgono al periodo dell’invasione longobarda.

La sua prima edizione ufficiale si tenne nel 1874, anno della fondazione della Società di Bertoldo.

Il carnevale ha subito negli anni delle interruzioni, le prime dovute alle guerre mondiali, l’ultima andò dal 1956 al 1969

Le maschere del Carnevale Persicetano

Le vere star del carnevale di San Giovanni in Persiceto sono Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno, le cui avventure le possiamo trovare descritte nella raccolta dei tre racconti omonima.

Le prime due novelle, narranti le divertenti storie di Bertoldo e suo figlio Bertoldino, sono state scritte dal bolognese Giulio Cesare Croce.

La storia di Cacasenno è stata raccontata anni dopo da Adriano Banchieri

A queste figure è molto affezionato il popolo persicetano, soprattutto a quella dell’astuto Bertoldo.

Il contadino Bertoldo è descritto come uomo più simile a un animale sia per aspetto fisico che per carattere, il quale compie le sue burle alla corte del Re longobardo Alboino.

Il Re rimane impressionato dalla capacità del villano di uscire dai guai grazie alla sua ironia, così Alboino accompagna il contadino in ogni avventura.

Bertoldo rappresenta l’arguzia, la scaltrezza, lo sberleffo, l’ironia, la concretezza e il linguaggio essenziale.

Bertoldo è la figura che ispira da sempre il carnevale persicetano, così ogni anno sfila insieme ai carri affiancato da sua moglie Marcolfa e il figlio Bertoldino.

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

Lo “spillo”

Il carnevale persicetano si distingue dalle altre manifestazione carnevalesche italiane per l’esecuzione dello “spillo” (in dialetto “al spéll”).

Col termine “spillo” si indicano quegli effetti speciali grazie ai quali i carri subiscono una metamorfosi, con la quale il carro allegorico manifesta il suo significato più nascosto.

I carri si presentano in piazza quasi camuffati, dopodiché svelano con l’aiuto dello spillo la propria allegoria.

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

Dal carro può saltare fuori di tutto, una piccola sorpresa in grado di suscitare grandi emozioni e divertimento al pubblico accorso in piazza. 

Questa simpatica usanza fa sembrare il carnevale persicetano un gigante Natale, durante il quale, al posto dei regali si scartano enormi carri allegorici.

La sensazioni di stupore travolge adulti e bambini, riportando alla leggerezza dell’infanzia anche gli animi più duri.

La manifestazione e la premiazione.

Il carnevale persicetano si tiene in due domeniche durante il periodo di carnevale: la prima domenica si esegue lo spillo e la sfilata dei carri, durante la seconda viene proclamato il carro vincitore

La giuria che sceglie il carro vincitore è composta da tre membri i quali giudicano rispettivamente: pittura e scultura, architettura e costruzione, soggetto e svolgimento.

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

Più importante del voto, è il giudizio che ogni giudice esprime singolarmente su ogni carro.

La lettura dei giudizi viene considerata un vero e proprio spettacolo.

Il carro entra in piazza circondato da un’atmosfera festosa, che cala non appena il giudice è pronto a proclamare il proprio giudizio, al quale seguiranno applausi o fischi (in base a quanto esso è stato gradito dalla società in gara).

Fa seguito, alla proclamazione del carro vincitore, una grande festa.

Successivamente le società che hanno partecipato alla gara tornano tutte a casa con una stendardo colorato, raffigurante la posizione raggiunta in classifica.

Più alta è la posizione raggiunta, più chiaro è il colore dello stendardo.

Partecipare al carnevale persicetano è sicuramente un’esperienza da fare almeno una volta nella vita (soprattutto se si appartiene alla regione Emilia-Romagna).

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

Non è un carnevale famoso come quelli di Venezia, Cento o Viareggio, ma la sua storia e le sue tradizioni lo rendono senza ombra di dubbio, il carnevale più coinvolgente, sorprendente e divertente del bel paese. 

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

il carnevale storico persicetano - the minutes fly - web magazine

UN SILENZIOSO CARNEVALE

ALTRI ARTICOLI A TEMA?

ALTRI ARTICOLI DI CARNEVALE

Buone scoperte, da Osso di Seppia

LEGGI ANCHE...  DONNA, MAMMA E MOGLIE: SCELTE DI VITA?

Un pensiero riguardo “IL CARNEVALE STORICO PERSICETANO

  • 28/02/2019 in 22:22
    Permalink

    L’italia è piena di attrazione fantastiche… gran bell’articolo.

    Risposta

Partecipa alla discussione e lascia un tuo commento...