LA CAPPELLA DI ROSSLYN

La Cappella di Rosslyn (nota anche col nome di “cappella di San Matteo“) è una chiesa situata a Roslin, nel Midlothian a Edimburgo.

La costruzione dell’edificio di culto iniziò il 21 settembre 1446, a opera di William Sinclair, il primo Conte di Caithness membro della famiglia Sinclair.

I lavori terminarono quattro anni dopo durante la giornata dell’equinozio di autunno, il 21 settembre 1450. La cappella è dedicata a San Matteo apostolo ed evangelista, questo perché secondo il Calendario Gregoriano il 21 settembre corrisponde al giorno di San Matteo.

La Cappella di Rosslyn

la cappella - statua - the minutes fly web magazine

La Cappella di Rosslyn: Una delle chiese più famose al mondo grazie a miti e leggende

La cappella di Rosslyn è famosa in tutto il mondo per il suo soffitto indecifrabile, ma oltre ad esso una serie di miti e leggende hanno gonfiato a dismisura la sua fama.

Tutte le storie misteriose che ruotano attorno alla cappella, nascono dal fatto che, nonostante sia sorta più di un secolo dopo la fine dei templari, presenta diversi simboli a essi associati.

Inoltre si pensa che la cappella sia stata costruita seguendo l’architettura del leggendario Tempio di Salomone: mettendo a paragone la pianta delle due chiese, è possibile notarne l’identica forma.

statua - the minutes fly web magazine

La custode del Sacro Graal

Stando ad alcuni studiosi, la Cappella di Rosslyn sarebbe il luogo in cui ancora oggi è custodito il Sacro Graal.

Questa ipotesi recentemente è stata ripresa dallo scrittore Dan Brown nel suo romanzo “Il Codice Da Vinci“.

Leggenda narra che il Sacro Cimelio sia stato nascosto all’interno della Colonna dell’Apprendista.

Il nome della colonna lo si dovrebbe a uno studioso che, recatosi nella chiesa con un metal detector, avrebbe ispezionato le colonne della chiesa.

Arrivato a metà della Colonna dell’Apprendista, il metal detector avrebbe cominciato a suonare.

L’autorizzazione per compiere delle ricerche approfondite non è mai stata concessa.

la cappella particolare - the minutes fly web magazine

Ma non tutti sono concordi.

Molti studiosi hanno negli anni screditato tutte queste affascinanti storie, negando sia le similitudini con il tempio di Salomone che con la simbologia templare.

Secondo Mark Oxbrow e Ian Robertson “la Cappella di Rosslyn assomiglia al Tempio di Salomone come un mattone assomiglia a un libro”.

Inoltre la famiglia St. Clair non era in buoni rapporti con i templari, tanto che William St. Clair nel processo tenuto ad Edimburgo nel 1309, testimoniò in loro sfavore.

Alla luce di ciò, la vicinanza ai templari risulta improbabile. 

la cappella di Rosslyn - statua - the minutes fly web magazine

Molte delle sculture che oggi si vedono nella cappella di Rosslyn non risalgono all’epoca dell’edificazione ma alla seconda metà dell’Ottocento.

I tanto discussi “angeli massonici” della parete est della chiesa infatti, sono stati aggiunti in occasione di quei lavori come molte altre sculture all’interno della Cappella.

ALTRI ARTICOLI A TEMA?

ALTRE ATTRAZIONI A EDIMBURGO?

Buone scoperte, da Osso di Seppia!

 

LEGGI ANCHE...  CIAMBELLA ALLO YOGURT E FRAGOLE FRESCHE

Un pensiero riguardo “LA CAPPELLA DI ROSSLYN

Partecipa alla discussione e lascia un tuo commento...