IL SZIMPLA KERT, IL PRIMO RUIN PUB DI BUDAPEST

A Budapest esistono dei locali molti particolari e fuori dagli schemi: si tratta dei Ruin Pub, luoghi abbandonati rinati grazie all’idea di alcuni creativi. Il primo di questi posti tanti affascinanti fu il Szimpla Kert, considerato a tutti gli effetti il “padre” dei Ruin Pub

Il Szimpla Kert, il primo Ruin Pub di Budapest

Il Szimpla Kert è considerato uno dei pub più belli ed originali del mondo, facente parte di quella categoria di locali denominati “Ruin Pub” che oggi caratterizzano la città di Budapest.

Con il termine Ruin Pub si indicano tutti quei locali nati dall’occupazione di luoghi abbandonati, solitamente prossimi alla demolizione.

In particolare il Szimpla Kert è il primo Ruin Pub nato a Budapest, grazie all’idea di alcuni proprietari di un piccolo locale che sorgeva vicino a una fabbrica di stufe.

Szimpla Kert Ruin Pub The Minutes Fly

La rinascita dopo l’abbandono

Questa grande fabbrica, dopo molti anni di attività alle spalle, venne chiusa e poi abbandonata. Negli anni 2000 fu presa la decisione di abbatterla, così i giovani proprietari di un piccolo locale, che serviva alcolici a basso prezzo, decisero di occuparla.

Szimpla Kert Ruin Pub The Minutes Fly

I ragazzi si ritrovarono così in mano spazi ampissimi che cominciarono a riempire con oggetti stravaganti e materiali di riciclo. Il locale assunse il nome Szimpla Kertmozi che in ungherese significa “cinema all’aperto”, poiché inizialmente in quegli enormi spazi erano proiettati alcuni film.

Ruin Pub The Minutes Fly

Si cominciò così a servire nuovamente alcolici a basso prezzo, poi arrivò il cibo e molte altre attività extra.

All’interno del pub si iniziarono ad organizzare gallerie d’arte, biblioteche viventi, mercati, concerti.

Le persone cominciarono a definire quel locale stravagante “Romkocsma“, che tradotto dall’ungherese significa letteralmente Ruin Pub.

Szimpla Kert Ruin Pub The Minutes Fly

Il pub oggi

Entrando oggi al Szimpla Kert si viene proiettati in un mondo a parte grazie all’ambiente kitsch e gli oggetti stravaganti utilizzati per arredare il locale. Troviamo così carcasse d’auto utilizzate come tavolini, cancelli che diventano scalini, insegne usate come lampade.

Guardando i muri ci si ritrova tanti altri oggetti che solitamente non vediamo all’interno dei locali, come biciclette, monitor anni ’80, cartelle… fino ad un vero e proprio giardino.

Szimpla Kert Ruin Pub The Minutes Fly

I Ruin Pub sono diventati un vero e proprio simbolo di Budapest, luoghi tipici nei quali gustare buona birra e ottima palinka (grappa ungherese). I Ruin Pub esistenti sono in totale venti, tutti sparsi nel quartiere ebraico di Budapest.

Il Szimpla Kert si trova nel VII distretto, in via Kazinczy utca 14. Al suo interno è possibile assistere a musica dal vivo e sorseggiare la palinka alla prugna più buona di tutta Budapest.

Ruin Pub The Minutes Fly

VUOI VEDERE TUTTE LE FOTO DEL PUB? CLICCA QUI.

ARTICOLI A TEMA VIAGGIO?

ALTRI ARTICOLI SUI POSTI ABBANDONATI?

ALTRI ARTICOLI A TEMA URBEX?

Buona scoperte, da Osso di Seppia!

Szimpla Kert Ruin Pub The Minutes Fly

Partecipa alla discussione e lascia un tuo commento...